0 prodotti
Armadi frigo classe A

Armadi frigo classe A, catalogo completo, listino prezzi e spiegazioni

Sul mercato sono arrivati i migliori armadi frigo classe A professionali a temperatura positiva e in classe B a temperatura negativa, ma come sempre districarsi nella giungla delle sigle risulta complicato ai non addetti ai lavori, scegliere il frigorifero professionale migliore

Classe energetica e classe climatica dei frigoriferi professionali la guida

Vi offriamo questa guida alle classi energetiche dei frigo professionali per permettervi di effettuare la vostra migliore scelta di acquisto. La classe energetica indica il consumo, la classe climatica il funzionamento. Per chi ci lavora con un frigorifero la cosa più importante è che il frigo funzioni bene, quindi bisogna guardare per prima cosa la classe climatica. Anche perchè se consuma poco ma non funziona che ci fate con il frigo? I migliori frigo professionali sono testati e certificati in classe climatica 5 , cioè a una temperatura ambiente di 40°C gradi centigradi con umidità relativa del 40 %. Altri frigo con prestazioni certificate inferiori, vengono testati in classe climatica 4, cioè a 30° di temperatura ambiente e umidità relativa del 55%.

OFFERTA SPECIALE LIMITATA !!!

€ 1.861,60
Solo preventivo

OFFERTA SPECIALE LIMITATA !!!

€ 1.965,60
Solo preventivo

OFFERTA SPECIALE LIMITATA !!!

€ 2.069,60
Solo preventivo

Cosa è la classe climatica dei frigo professionali

Le classi climatiche di un frigorifero industriale indicano in quali condizioni di utilizzo è stata effettuata la prova di laboratorio, sostanzialmente sono due i parametri più semplici da visualizzare: la temperatura ambiente °C gradi centigradi e il grado di umidità relativa UR o ;RH, dall'inglese: relative humidity .
Per una scelta oculata di un prodotto professionale questo è il primo e più importante parametro da visionare e valutare. Qui sotto la classificazione dei frigo professionali per classe climatica :

CLASSE CLIMATICA

TEMPERATURA °C

UMIDITA' RELATIVA UR%

3

25°C

60%

4

30°C

55%

5

40°C

40%

7

35°C

75%

Classe energetica frigo professionali, dalla A alla G

Le classi energetiche dei frigo professionali vengono espresse in lettere e sono dalla migliore classe A a seguire B C D F G, ma fate sempre attenzione alla classe climatica per vedere l'effettiva qualità e prestazioni del frigorifero. Spieghiamo meglio: quali sono le condizioni di stress che secondo la nostra esperienza deve soddisfare un Armadio frigo professionale utilizzato all' interno di una cucina ristorante ,pizzeria ecc.? " Il frigorifero deve essere testato al funzionamento a 43°C gradi centigradi di temperatura con umidità relativa del 65 %. si tratta di un cosidetto motore tropicalizzato." "All'interno delle classi climatiche previste dalla normativa e pubblicizzate sulle etichette energetiche c'è un parametro uguale a questo? NO,NON C'È."

Differenza tra Certificazione e dichiarazione del costruttore

Ditinguere tra dichiarazione del costruttore e Certificazione , sono due cose diverse, la certificazione è quella riportata sull'etichetta energetica, quindi confrontate sempre le due cose!! Avete visto che le dichiarazioni dei costruttori, specialmente per i prodotti di importazione sono diversi dalle certificazioni?

Come leggere l'etichetta energetica dei frigoriferi professionali

Classe energetica

si utilizza per confrontare prodotti della stessa tipologia e di dimensioni simili, abbiamo una scala di valori suddivisi tramite delle lettere che vanno dalla lettera A alla lettera G (la A per quelli più efficienti la G quelli meno efficienti) misura l’efficienza relativa. Efficienza relativa non significa efficienza assoluta, quindi relativa agli altri parametri riportati in etichetta.Troverete la freccia in corrispondenza del valore corrispondente sulle freccie colorate.

Dimensioni

Sono quelle del frigo e sono espresse sul volume netto in litri. Troverete il valore indicato nel disegno con il simbolo della "scatola di latte" per i frigoriferi refrigerati a temperatura positiva e il valore indicato sotto al simbolo della "neve" nei frigoriferi per surgelati.

Classe climatica

è rappresentata dal simbolo della "casetta" , sarebbero le condizioni ambientali della camera di prova dove viene eseguito il test, in classe climatica 3, 4 o 5 con la temperatura e l’umidità relativa a cui è stato certificato il prodotto.

Consumo annuo standard

è quello che definisce il consumo alle condizioni del test di certificazione (kWh/anno), utile per un confronto tra apparecchi analoghi in termini assoluti e per valutarne approssimativamente i costi energetici.

Conviene acquistare un armadio frigo professionale classe A ?

Si, conviene perchè l'abbattimento del consumo di energia ripaga nel tempo l'investimento fatto, paragonando due frigo professionali della stessa classe climatica , ad esempio la 5 che è la migliore, con lo stesso litraggio, possiamo vedere che in classe A consuma dal 40 al 70 % in meno rispetto ad uno di grandezza e prestazioni analoghe in classe G.

Esistono frigo pofessionali negativi classe A ?

No.Non ci risulta che nel mondo ci sia un produttore di frigo professionali a temperatura negativa, in pratica un frigo professionale per surgelati o gelato, che sia in grado di dichiarare una classe A in classe climatica 5 , ma nemmeno in classi climatiche inferiori per frigo professionali per surgelati. I migliori armadi refrigerati negativi per efficienza energetica sono in classe energetica B e climatica 5.

Quali sono i frigoriferi professionali soggetti per legge alla classificazione energetica ?

La legge base che regola le classificazioni energetiche per frigoriferi professionali è la seguente : "REGOLAMENTO (UE) 2015/1095 DELLA COMMISSIONE del 5 maggio 2015 recante misure di esecuzione della direttiva 2009/125/CE del Parlamento europeo e del Consiglio in merito alle specifiche per la progettazione ecocompatibile degli armadi refrigerati professionali, degli abbattitori, delle unità di condensazione e dei chiller di processo ." Quindi se volete approfondire fate riferimento a questa e alle successive modificazioni che trovate sul sito dell' Unione Europea. Ad oggi la classificazione di classe energetica non è obbligatoria per tutti i frigoriferi industriali sono esclusi ad esempio vetrine refrigerate di esposizione, celle frigo con motori remoti,abbattitori di temperatura e altri elementi.L'elenco completo sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea..

Offerte frigo professionali classe A ,classe B, classe C

Shop group ha selezionato per voi gli armadi frigo in classe A e classe B e classe C acquistabili online sul sito in offerta speciale e li ha suddivisi per valori. Risultato in pillole sugli armadi frigo professionali e le classi energetiche. In base alla nostra esperienza abbiamo stilato la nostra gradatuoria di qualità che tiene conto di prestazioni e consumi e prezzi degli armadi refrigerati professionali
Temperatura Positiva
armadio frigo Classe energetica A e Classe Climatica 5 (+40 C° / 60% RH)
armadio frigo Classe energetica B e Classe Climatica 5 (+40 C° / 60% RH)
armadio frigo Classe energetica C e Classe Climatica 5 (+40 C° / 60% RH)
armadio frigo Classe energetica A e Classe Climatica 4 (+30 C° / 55% RH)
Temperatura Negativa
armadio frigo Classe energetica B e Classe Climatica 5 (+40 C° / 60% RH)
armadio frigo Classe energetica C e Classe Climatica 5 (+40 C° / 60% RH)
armadio frigo Classe energetica B e Classe Climatica 4 (+30 C° / 55% RH)

Scegliere il migliore armadio refrigerato professionale, il nostro consiglio per l'acquisto di frigo professionali

Arriva il momento della scelta del miglior armadio frigo professionale, noi qui diamo il nostro consiglio agli operatori professionali, conoscendo bene le condizioni lavorative che si hanno all'interno delle cucine di ristoranti, pizzerie e laboratori di cottura, ed è il seguente: "acquistate sempre prodotti in classe climatica 5, qualunque sia la classe energetica, cosi avrete prestazioni di un certo livello certificate. Se proprio non potete fare a meno di acquistare un frigo in classe climatica 4, anche se classe energetica A , non vi lamentate se consuma troppo o è poco efficiente, fate in modo che l'ambiente sia opportunamente raffrescato, il frigo lontano da fonti di calore (questo vale sempre e per tutti) e posizionateli fuori dalle zone calde della cucina ".